Osservazioni del Comitato No Aeroporto sulla variante al PIT

Questo documento riassume le perplessità del Comitato No Aeroporto a fronte sia delle dichiarazioni fatte in merito alla tutela socio-sanitaria ed urbanistica del territorio destinato a Parco della Piana, sia da quanto riportato nel documento ENAC “Aeroporto Amerigo Vespucci. Valutazione delle 2 ipotesi con orientamento 09/27 e 12/30”, circolato a suo tempo ai comitati e alle associazioni per raccogliere le osservazioni alla variante al PIT.

Il Comitato lo inviò a ENAC e agli allora ministri dell’ambiente (Clini) e delle infrastrutture (Passera). Non c’è mai stata risposta.

Il documento si intitola: Richiesta di chiarimenti sulle problematiche socio-sanitarie e ambientali della Piana Prato-Firenze dovute alla nuova pista aeroportuale di Peretola.

Un estratto: “[…] ammessa e non concessa l’inderogabile necessità di un nuovo aeroporto per la città di Firenze riteniamo che debbono essere approfonditi alcuni punti fondamentali del progetto che nella cittadinanza suscitano forti dubbi sulla compatibilità territoriale e non solo; il primo fra questi è la classazione della superficie interessata dal nuovo aeroporto inserita nelle zone soggette a rischio idraulico (esondazione). Punti che risultano ora vaghi per essere privi di dati di riferimento specifici, ora carenti sotto l’aspetto paesaggistico in generale e, più specificatamente, sotto quello tecnico, socio-sanitario, turistico ed ambientale; dubbi che per la loro importanza, a nostro avviso, richiedono una chiara risposta dalle forze politiche.”

Richiesta di chiarimenti sulle problematiche socio-sanitarie e ambientali della Piana Prato-Firenze dovute alla nuova pista aeroportuale di Peretola
320.0 KiB
292 Downloads
Dettagli
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone